Home Giampietro Maccabiani Rimborsi pazzi: i politici restituiscano “la grana”

Rimborsi pazzi: i politici restituiscano “la grana”

0
0

“E’ oltre un anno che sono contestati a ex consiglieri regionali di diversi partiti rimborsi per spese che nulla hanno a che vedere con l’attività politica. Oggi nella Lega Nord volano stracci con gli accusati che chiamano in causa Maroni, Bossi e Salvini come corresponsabili. E proprio mentre il Movimento 5 Stelle sta restituendo gli eccessi di stipendio che si è volontariamente tagliato come aveva promesso in campagna elettorale e la Corte dei Conti non  ha mosso alcuna contestazione al gruppo un esponente della lega ha restituito 43 mila euro. E’ un atto dovuto, il minimo sindacale che dovevano fare da un anno: tirino fuori tutti al più il denaro pubblico che hanno speso insultando i cittadini onesti”, è questo il commento di Giampietro Maccabiani, portavoce di M5S Lombardia:, alla notizia dei danni erariali ipotizzati  dalla Corte dei Conti
per circa 62 mila euro per le spese imputate a Galli, tra cui quelle per il matrimonio della figlia. Per quanto riquadra la posizione di Toscani, invece, le spese per le quali
la magistratura contabile ha chiesto il rimborso ammontano a circa 31 mila euro.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali