Home Eugenio Casalino Sì all’adozione di software open source, passa odg di M5S
Sì all’adozione di software open source, passa odg di M5S

Sì all’adozione di software open source, passa odg di M5S

0
1

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal M5S sullapromozione dell’utilizzo dei sistemi informatici open source. “Abbiamo chiesto alla Giunta di potenziare l’azione sul fronte dell’agenda digitale visto che nel programma di legislatura erano già individuate azioni per accrescere la trasparenza e rendere più efficiente la macchina burocratica con servizi digitali”, dichiara Eugenio Casalino, portavoce del M5S e primo firmatario dell’iniziativa. “Sono soddisfatto per il risultato ottenuto.

In Europa, e in istituzioni italiane lungimiranti, l’open source è ampiamente adottato ed è utile a risparmiare risorse pubbliche, garantisce infatti risparmi economici grazie anche alla possibilità del riuso di software tra Pubbliche Amministrazioni. La Giunta ha preso l’impegno di sostenere iniziative di supporto tecnico finalizzate a garantire la migrazione al software open source nelle PA lombarde e l’avvio di un progetto pilota nella stessa amministrazione regionale: è il salto di qualità che serve a Regione Lombardia per snellire la burocrazia e ridurre i costi, in linea con altri esempi importanti in Europa e in Italia, come la Provincia Autonoma di Bolzano e la regione spagnola dell’Estremadura”, conclude Casalino.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali