Comunicati stampa Eugenio Casalino Notizie

30esimo anniversario alluvione Valtellina. Occorre maggiore prevenzione.

A distanza di 30 anni da quei disastri e quei morti anche la Valtellina rappresenta un esempio di livello nazionale di carenza di prevenzione del dissesto idrogeologico su cui ci vorrebbe un impulso maggiore da parte di tutte le istituzioni coinvolte. Infatti il Piano di Assetto Idrogeologico di molti comuni valtellinesi ha bisogno ancora di miglioramenti secondo Regione Lombardia. Spesso infatti i comuni hanno concesso permessi di costruire in aree ancora a forte rischio idrogeologico. Le centinaia di milioni di euro spesi in questi 30 anni sono infatti serviti per l’emergenza e poco più mentre occorrerebbe su tutto il territorio nazionale un forte investimento per la prevenzione del dissesto del territorio, che porterebbe tra l’altro significativi impatti positivi sull’occupazione.

Eugenio Casalino, consigliere regionale del M5S Lombardia.

Articoli Correlati

Assestamento bilancio regionale, Di Marco: «Legge priva di visione e concretezza, specchio del caos e le lotte interne al centrodestra»

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»