Home Ambiente e Protezione Civile Stoccaggio gas in Lombardia: tutta la verità
Stoccaggio gas in Lombardia: tutta la verità

Stoccaggio gas in Lombardia: tutta la verità

0
1

Settimana scorsa abbiamo organizzato un momento di approfondimento e di condivisone con i cittadini sul poco conosciuto tema delle attività minerarie (stoccaggio gas, ricerca idrocarburi e trivellazioni) in Lombardia.

Abbiamo ascoltato le relazioni e le testimonianze di cittadini comuni che, durante la loro esperienza sul territorio, hanno sviluppato una conoscenza approfondita e una visione critica su questo delicato tema su cui l’opinione pubblica troppo spesso è rimasta all’oscuro.

In questo estratto dell’intervento dell’Ingegner Cangini sulle attività di stoccaggio potete vedere chiaramente cosa succede al terreno sottostante, al terreno che giace sotto le nostre case,  quando viene stoccato il gas, ovvero viene depositato nel sottosuolo del gas naturale prelevato dalla rete nazionale e successivamente reimmesso nella rete in funzione delle richieste del mercato.

Ovviamente né il governo, né le grandi multinazionali dell’energia, vi parleranno mai del lungo stress geo-fisico che i nostri terreni subiscono a causa di queste operazioni. Un dissesto geologico che, sul lungo periodo, può portare a seri rischi per il territorio, come dimostra infatti il Rapporto della Commissione ICHESE che non esclude correlazioni tra attività sismica e attività di sfruttamento degli idrocarburi.

GUARDA ANCHE

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali