fbpx
Home Agricoltura, montagna e parchi Pdl raccolta funghi: sistemato il pasticcio della maggioranza dopo le proteste dei comuni
Pdl raccolta funghi: sistemato il pasticcio della maggioranza dopo le proteste dei comuni

Pdl raccolta funghi: sistemato il pasticcio della maggioranza dopo le proteste dei comuni

0
0

“Alla fine gli introiti derivanti dai permessi per la raccolta funghi rimarranno alla diretta gestione degli enti locali presenti nelle comunità montane, come il MoVimento 5 Stelle ha sempre chiesto durante le sedute di commissione agricoltura – così Giampietro Maccabiani commenta il progetto di legge sulla raccolta funghi passata oggi all’unanimità in Consiglio Regionale.”

Un progetto di legge che va a correggere il pasticcio dell’anno scorso della maggioranza, che modificò la legge sulla raccolta funghi rendendo gratuito il patentino per fare solo propaganda politica.

“Avevano tolto agli enti locali delle comunità montane, sempre più penalizzati, fondi preziosi che gli amministratori locali reinvestivano anche nelle compensazioni ambientali derivanti dall’attività di raccolta  dei funghi – prosegue il portavoce M5S. Per questo siamo soddisfatti di questa correzione, ma non possiamo non constatare che, per continuare a tenere il piede in tutte le scarpe, la Maggioranza fa pasticci legislativi che poi vanno risolti in aula, togliendo tempo al lavoro sulle reali problematiche dei cittadini lombardi”

Giampietro Maccabiani – Consilgiere Regionale M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali