Home Expo Sì alla risoluzione per sollecitare Arexpo a firmare Protocollo Legalità
Sì alla risoluzione per sollecitare Arexpo a firmare Protocollo Legalità

Sì alla risoluzione per sollecitare Arexpo a firmare Protocollo Legalità

0
2

Il Consiglio regionale ha approvato una risoluzione del M5S Lombardia che chiede che la Regione Lombardia solleciti Arexpo a firmare il Protocollo di Legalità.

Silvana Carcano, consigliere regionale del M5S Lombardia: “La Lombardia, grazie a una risoluzione che abbiamo portato all’approvazione del Consiglio regionale, solleciterà Arexpo a firmare urgentemente il Protocollo di Legalità. Anche per il Dopo expo i controlli sugli appalti dovranno essere sottoposti a verifiche antimafia puntuali e a un costante monitoraggio durante l’esecuzione dei lavori.

Arexpo nasce sotto una cattiva stella, la sua prima dirigente generale, Cecilia Felicetti,  venne infatti destituita dalla carica perché coinvolta nell’indagine in cui venne arrestato Rognoni di Infrastrutture Lombarda, per aver predeterminato l’assegnazione di future gare. E la compagine societaria di Fondazione Fiera soffre già di un conflitto d’interessi. Ecco perché dell’urgenza della sottoscrizione.  La Lombardia fa ancora troppo poco nell’ambito del contrasto all’infiltrazione della criminalità organizzata tema sul quale non si deve mai abbassare la guardia. Esiste una zona grigia che va continuamente verificata e a cui va imposta totale trasparenza e il Protocollo della Legalità può davvero aiutare. Oggi la corruzione avviene soprattutto negli appalti pubblici anche grazie alla possibilità di bypassare i sistemi di controllo. E più controlli significano meno mafie e meno corruzione”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali