Notizie

Ciao Dario.

Dopo quella di Gianroberto la scomparsa di Dario Fo lascia un vuoto incolmabile. Ci ha regalato un’emozione indescrivibile, insieme a una grandissima responsabilità, nel febbraio 2013 nella campagna elettorale per le regionali e le politiche, quando ci ha chiesto di cambiare le cose con un “Fatelo voi!” che rimane il faro della nostra attività. Ci mancherà la sua lucidità di uomo libero nello sferzare la politica di oggi. Ciao Dario.

I portavoce del M5S Lombardia

Articoli Correlati

In campo per il referendum sull’eutanasia

stefano bolognini

Mettiamo le Idee in comune #44 – Istituzione comunità energetiche locali

Redazione Staff

Bocciata sfiducia a Fontana, pagheranno i lombardi – 03/02/2020

Redazione Staff