Home Legalità e trasparenza Fiera Milano, politica presente solo per spartizione di poltrone
Fiera Milano, politica presente solo per spartizione di poltrone

Fiera Milano, politica presente solo per spartizione di poltrone

0
0

La notizia si è diffusa oggi: il pm Sartori ha chiesto il commissariamento integrale e della revoca del cda della società Fiera Milano. E’ ampiamente dimostrato che la mafia riesce a infiltrarsi quando la politica e le istituzioni lo consentono e il penoso caso Fiera Milano, con le sue nomine politiche, rappresenta una testimonianza esemplare. La politica è presente solo nel momento della spartizione delle poltrone, mai nei momenti di controllo. Maroni spende un milione di euro all’anno per ARAC un ente inutile per il contrasto alla corruzione. Gli ripetiamo che per fermare il crimine organizzato non servono patti tra gentiluomini: la vera prevenzione antimafia si fa con persone oneste e scelte per merito e competenza. Evidentemente il sistema è troppo marcio, e ci fa piacere che, pezzo dopo pezzo, stia venendo giù.

Silvana Carcano – Portavoce regionale del M5S Lombardia

 

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali