Affari istituzionali Marco Fumagalli Notizie

“Agenzia promozione sistema sociosanitario lombardo”, accolta la proposta M5S per abolire ente inutile

Il tempo è stato galantuomo e una battaglia portata avanti dal Movimento 5 Stelle, fin dalla scorsa legislatura, è stata accolta. Lo ha scritto nero su bianco la Giunta regionale nella delibera approvata lunedì 1 ottobre, che propone l’abrogazione dell’art.14 relativo Agenzia per la promozione del sistema sociosanitario lombardo. Il provvedimento dovrà essere votato dal Consiglio regionale. Proprio nel mese di giugno depositavo un’interrogazione alla Giunta regionale sull’opportunità di tenere ancora in vita l’agenzia. Chiedevo anche che le somme destinate alle attività di promozione venissero destinate all’Agenzia dei Controlli sul sistema sanitario. In ogni caso le attività di promozione non saranno ridotte  e continueranno ad essere svolto secondo una diversa modalità organizzativa. Ovviamente il nostro voto in aula, su questo punto, sarà favorevole e mi auguro che altre proposte verranno approvate in occasione della revisione della Legge 23 del 2015 che approderà in aula nel mese di novembre. Sarà proficuo in questo periodo accogliere le proposte dei diversi soggetti interessati (medici, pazienti e enti locali ) per poter fare delle proposte condivise.

Marco Fumagalli – Consigliere regionale del M5S Lombardia

Articoli Correlati

In Commissione Sanità le modifiche alla riforma Moratti, Fumagalli: «Correzioni sostanziali, altrimenti il Governo avrebbe impugnato la legge»

Difensore civico regionale, Fumagalli: «La maggioranza si autoassolve nel silenzio»

Carenza Medici di base: serve personale amministrativo che sburocratizzi l’attività dei medici

Carolina Russo De Cerame