fbpx
Home Agricoltura, montagna e parchi Roccoli: a Brescia denunciato gestore
Roccoli: a Brescia denunciato gestore

Roccoli: a Brescia denunciato gestore

0
0

🔴 ROCCOLI BRESCIA: DENUNCIATO IL GESTORE DEL PIÙ GRANDE IMPIANTO DI CATTURA.

Ennesima figuraccia di Regione Lombardia: è stato denunciato il roccolatore di Cologne (BS), dopo che ieri i Carabinieri Forestali del Soarda, l’hanno sorpreso a uccellare illegalmente, in possesso di centinaia di uccellini con anellini manomessi e con molti esemplari di SPECIE PROTETTE MORTI nel congelatore.

Sulla questione il consigliere regionale Dino Alberti:
“Questo episodio dimostra da un lato la diffusione vasta e costante del bracconaggio nella nostra provincia, nelle forme che ormai conosciamo benissimo, da un lato l’incompetenza ai limiti della malafede di Regione Lombardia.

La questione roccoli nella nostra provincia non è una questione di tradizione, come da anni vagheggiano l’assessore Rolfi e la Lega, ma una pura e semplice questione di legalizzare un’attività illegale che ha forti intrecci affaristici con una parte della nostra ristorazione. E di mezzo ci vanno tanti cacciatori e un intero settore che non ha nulla a che fare con queste pratiche illegali.

⭕️ Caccia e ristorazione non devono essere demonizzati, ma finchĂ© non verranno chiaramente e pubblicamente prese le distanze da episodi come quello del roccolatore di Cologne, il dubbio che non si voglia fermare realmente il bracconaggio, resta e la spaccatura tra quel mondo e l’opinione pubblica non farĂ  altro che aumentare.”

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali