Nella Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo, la Giunta rimane inconsapevole.
Questa Regione con le disabilità gioca alle tre carte. Le famiglie delle persone disabili hanno visto togliersi parte dei fondi, per vedersene aggiungere un pezzo e poi ancora un pezzetto ma sempre al ribasso. In compenso, però, promettono servizi peccato che poi non funzionino. La possiamo chiamare consapevolezza? Loro la chiamano rimodulazione.
La Regione deve ripristinare le risorse vergognosamente tagliate alle famiglie delle persone con disabilità. Se dichiarano di aver lavorato molto per poi, infine, tagliare i fondi possiamo affermare che non hanno assolutamente intercettato il vero bisogno di queste famiglie.

Articoli Correlati

Redazione Staff

Redazione Staff

EUROPEE: #LITALIACHECONTA COMINCIA IL CAMMINO

Redazione Staff