Lo “scandalo dei turni” negli ospedali San Paolo e San Carlo ha sollevato interrogativi cruciali sulle pratiche di gestione all’interno degli stessi ospedali.
Nicola Di Marco, Capogruppo M5S Lombardia, ha sollecitato la Regione Lombardia a fare chiarezza su quanto riportato riguardo all’autorizzazione auto-attribuita di straordinari, che avrebbe generato ammanchi milionari a bilancio. Questa situazione richiede un’azione immediata e trasparente.
Abbiamo chiesto a Bertolaso di presentarsi in Commissione Welfare per spiegare gli eventi, soprattutto considerando la recente promozione dell’ex direttore dell’Asst Santi Paolo e Carlo.
È essenziale affrontare queste criticità e riaffermare il nostro impegno per una sanità pubblica efficiente e trasparente.
L’esposto del sindacato ‘Usb del maggio 2023 e le successive risposte dei vertici degli ospedali sottolineano una gestione discutibile dei turni e degli straordinari, con un’amara constatazione: i responsabili sapevano ma non avrebbero agito. Questa inerzia avrebbe permesso abusi e comportamenti non conformi, che nel caso vanno affrontati con fermezza.
Siamo determinati a portare alla luce ogni aspetto di questa vicenda e a garantire che i responsabili vengano chiamati a rispondere delle proprie azioni. La trasparenza e l’etica devono essere i pilastri su cui si fonda il nostro sistema sanitario.

Articoli Correlati

Redazione Staff

Redazione Staff

EUROPEE: #LITALIACHECONTA COMINCIA IL CAMMINO

Redazione Staff