Home Tag "spese pazze"

Spese pazze. Il parassitismo politico ha fatto male alla Lombardia

stefano bolognini
3
0
0
“Attendevamo da anni la fine di una vergognosa pagina che ha coinvolto tutti i partiti, nessuno escluso. Nel 2015 chiedevamo che la Lombardia si costituisse parte civile nel processo per le spese pazze, cosa che è avvenuta nel 2017. I danni all’istituzione sono incalcolabili e non sono solo patrimoniali. Questi scandali hanno allontanato i cittadini […]

Scandalo FNM: testimonianza del dirigente minacciato perché sapeva troppo (VIDEO)

Redazione Staff
0
0
0
“L’uomo che vedete nel video è Arnoldo Schoch, l’ex presidente dell’organismo di vigilanza di Fnm (Ferrovie Nord Milano), e il video che vi mostriamo ci è stato inviato da una dipendente che ha chiesto di rimanere anonima. Come potete sentire dalla sua viva voce, Arnoldo Schoch ha ricevuto pressioni dai vertici dell’azienda perché stava facendo […]

FNM: il presidente Gibelli fa il pieno di… stipendi

Redazione Staff
0
0
0
Il maggio scorso abbiamo scoperchiato il sistema marcio di FNM (acronimo della Holding che sta per Ferrovie Nord Milano), la società partecipata al 60% da Regione Lombardia che si occupa di trasporto pubblico finita al centro di uno scandalo sulle spese pazze, riconducibili all’ufficio di presidenza. Scarpe Hogan, abiti, profumi, toilettatura degli animali, tutto con […]

Spese pazze in ARCA: la denuncia del M5S!

Redazione Staff
1
0
0
ARCA è l’Agenzia Regionale Centrale Acquisti, una struttura il cui scopo è l’ottimizzazione e innovazione della spesa pubblica regionale. Purtroppo però, esaminando la situazione, come in molti altri casi, noi del Movimento 5 Stelle Lombardia ci siamo imbattuti ancora una volta in un caso di “spese pazze”. Primo responsabile il Direttore Generale di ARCA, che […]

Spese pazze, bene costituzione di parte civile della Lombardia

stefano bolognini
0
0
0
“Maroni ha accolto la nostra richiesta di costituire Regione Lombardia parte civile nel processo sulle spese pazze degli ex consiglieri regionali. E’ infatti necessario quantificare il danno alla collettività generato dalle spese dei consiglieri nella scorsa legislatura e il danno alla Regione, infangata dai suoi stessi amministratori, e deve essere riconosciuto alla Lombardia un risarcimento […]

La regione si costituisca parte civile per le spese pazze

stefano bolognini
1
0
0
“Con una mozione urgente chiediamo che la Regione si costituisca parte civile nel processo sui rimborsi illegittimi degli ex consiglieri regionali. La costituzione di parte civile è un atto dovuto per tutelare i cittadini e la Regione e rappresenta un significativo segnale di discontinuità con il recente passato di scandali che hanno sottratto risorse dei cittadini a […]

Corte dei Conti. Cattaneo adempia alle richieste della Corte dei Conti

stefano bolognini
1
0
0
“Siamo certi che il Presidente del Consiglio Raffaele Cattaneo si attiverà immediatamente per adempiere alle richieste della Corte dei Conti tutelando l’ente regionale e l’amministrazione. L’uso illegittimo di denaro pubblico e le spese pazze dei gruppi consiliari che sono transitati in Lombardia tra il 2008 e il 2012 sono una brutta pagina di democrazia. Sicuramente […]

Spese pazze, Renzi taglia indisturbato alle regioni anche a causa di scandali come questo

stefano bolognini
1
0
0
“Ritorna d’attualità il caso delle spese pazze degli ex consiglieri Lombardi che avrebbero utilizzato impropriamente oltre 3 milioni di euro di fondi pubblici per acquisti non inerenti all’attività politica”, così Andrea Fiasconaro commenta le notizie diffuse oggi sugli sviluppo delle indagini a carico di 64 ex consiglieri regionali lombardi. “Proprio in questi giorni si fa […]

Verso il condono tombale per le spese pazze dei gruppi in consiglio regionale nel 2012

stefano bolognini
0
0
0
L’Ufficio di Presidenza ha approvato questa settimana tre delibere riguardanti la rendicontazione dei gruppi consiliari relative agli anni 2012 e 2013. Quella riguardante le spese per il 2012, che ha avuto il voto contrario del M5S Lombardia, merita un doveroso approfondimento. Quell’anno i partiti, secondo la Corte dei Conti, hanno speso illegittimamente un milione di euro. […]

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali