Home Expo Delusi dal decreto Renzi sui poteri a Cantone. Ora commissariare aziende coinvolte negli scandali

Delusi dal decreto Renzi sui poteri a Cantone. Ora commissariare aziende coinvolte negli scandali

0
0

E’ negativo il giudizio di M5S Lombardia sul rafforzamento dei poteri di controllo al Magistrato Cantone.

Per Silvana Carcano, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, “il decreto Renzi purtroppo non prevede il potere di revoca degli appalti. Se l’obiettivo del governo era quello di garantire una nuova legalità, questa è l’unica risposta che ci aspettavamo. E non è arrivata.

Quella trovata dal Governo è una soluzione minimalista che salva aziende come la Mantovani spa e CMC che continueranno a lavorare. Che dire di Maltauro e Fincosit, coinvolte rispettivamente nello scandalo Expo e Mose? Sarebbe ora che lo Stato chiudesse qualsiasi rapporto commerciale con aziende coinvolte in processi. Ribadiamo la nostra richiesta al prefetto di commissariare le due aziende. Ci aspettiamo poi come commissari dei pm, persone con fiuto investigativo. Restiamo convinti che sugli scandali degli appalti Expo ci sia ancora molto da scoprire”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali