Home Lavoro, istruzione e formazione Cassa in deroga, M5S interroga il Ministro delle Politiche sociali e il Ministro dell’Economia e delle Finanze

Cassa in deroga, M5S interroga il Ministro delle Politiche sociali e il Ministro dell’Economia e delle Finanze

0
0

Il Movimento 5 Stelle ha depositato una interrogazione al Ministro delle Politiche sociali, al Ministro dell’Economia e delle Finanze perché sia superata la situazione di incertezza sulla Cassa in deroga che sta destabilizzando le imprese, con grave pregiudizio per i lavoratori. E che rischia di portare al licenziamento di 4 mila lavoratori in Lombardia.

Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, dichiara: “E’ necessario rifinanziare gli ammortizzatori, per evitare che decine di migliaia di lavoratrici e lavoratori restino senza reddito. Vanno tutelate le PMI sotto i 15 dipendenti, basta pensare solo alle multinazionali. La situazione di incertezza che sta vivendo la Lombardia è intollerabile ed è necessario fare fronte comune perché in  un momento di emergenza disoccupazione le richieste del territorio arrivino nei palazzi romani”.

Il deputato di M5S Davide Tripiedi, firmatario dell’interrogazione aggiunge: “Dopo l’approvazione del Consiglio regionale lombardo di una mozione che chiede alla Lombardia di attivarsi presso i Ministeri l’interrogazione era un atto dovuto anche per potenziare l’azione che viene dal territorio. Aspettiamo di ascoltare i Ministri su questo tema”.

Guarda il video dell’intervento del portavoce Stefano Buffagni in Consiglio Regionale

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali