Home Giampietro Maccabiani L’assessore alla sanità fa da scudo al direttore dell’ASL di Brescia indagato
L’assessore alla sanità fa da scudo al direttore dell’ASL di Brescia indagato

L’assessore alla sanità fa da scudo al direttore dell’ASL di Brescia indagato

0
0

Quello che è successo oggi è scandaloso!L’assessore alla sanità ha fatto da scudo al direttore dell’ASL di Brescia indagato per –> http://goo.gl/AAH8S4Guardate come ha risposto all’interrogazione del nostro Giampietro Maccabiani!

Posted by MoVimento 5 stelle Lombardia on Martedì 7 luglio 2015

Nel corso del consiglio regionale di oggi è stata discussa l’interrogazione del portavoce M5S Giampietro Maccabiani su gli avvisi di garanzia ai dirigenti dell’ASL Brescia.

“L’interrogazione nasce da notizie di stampa che vedono indagati il direttore generale Carmelo Scarcella e il direttore sanitario Francesco Vassallo dell’ASL Brescia. Abbiamo chiesto alla Giunta regionale che provvedimenti intenda prendere contro i due dirigenti, come per esempio rimuoverli dall’incarico. Il tema era già stato oggetto di una mozione urgente presentata due settimane fa ma non discussa dal Consiglio Regionale”

L’Assessore alla Sanità Mantovani ha spiegato che il giudizio sull’operato dei dirigenti dell’ASL deve essere complessivo, “sono ancora in corso le indagini e il reato di abuso di ufficio non fa venir meno il rapporto fiduciario con la direzione generale di Asl” e che “qualora sopraggiungessero ulteriori fatti la Giunta farà le valutazioni del caso”.

“L’Assessore fa da scudo ai dirigenti dell’ASL Brescia indagati postulando che il vincolo fiduciario per un presidente di Asl sia solo nei confronti della Regione. Mantovani dimentica che esiste un vincolo fiduciario con i cittadini che si attendono nei posti di alta amministrazione persone distanti da qualsiasi sospetto. Le dimissioni dei direttori generale e sanitario dell’ASL Brescia, il cui operato sulle questioni ambientali e PCB in particolare è molto contestato, sarebbe stato un segnale di corretta amministrazione del bene pubblico. Evidentemente l’assessore risponde ad altre logiche”.

Giampietro Maccabiani – Consigliere Regionale M5S

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali