Ambiente e Protezione Civile Legalità e trasparenza Notizie Silvana Carcano

Riapre Eureco nonostante i pareri contrari

Nel 2010 quattro lavoratori persero la vita nell’impianto Eureco di Paderno Dugnano (MI).
A distanza di soli sei anni e nonostante la contrarietà espressa dal Consiglio Comunale, dalla Giunta e dagli Uffiici del Comune di Paderno e dal consiglio Metropolitano, oggi è arrivata l’autorizzazione da Città Metropolitana per riaprire un’azienda sempre finalizzata allo smaltimento di rifiuti pericolosi nell’area ex Eureco. essendo ora la società intestata a una figura incensurata.
Un’attività a rischio, sempre a ridosso della Milano-Meda e sempre in prossimità di una derivazione del Canale Villoresi.
E mentre i superstiti stanno ancora aspettando l’intervento promesso dal Presidente del Consiglio Regionale, Raffaele Cattaneo, per un reinserimento nel mondo del lavoro, cresce lo sconforto tra gli abitanti del territorio, per la mancata tutela da parte delle istituzioni SUPERIORI.
Il Movimento 5 Stelle è vicino alle persone interessate da questo terribile incidente: ha già sollecitato Regione Lombardia ad attivarsi, ora intende richiedere l’intervento del neo Sindaco di Milano e anche di Città Metropolitana, Giuseppe Sala, perché si esprima sulla vicenda.
Gli occhi dei cittadini coinvolti nella tragedia bruciano ancora, e non solo per le esalazioni.

Movimento 5 Stelle

Articoli Correlati

Bocciata sfiducia a Fontana, pagheranno i lombardi – 03/02/2020

Redazione Staff

Rapido ripristino della didattica a distanza: mozione M5S bocciata – 19/01/2021

Redazione Staff

Mettiamo le Idee in comune #41 – Istituzione di un presidio sanitario nel territorio comunale

Redazione Staff