Agricoltura, montagna e parchi Ambiente e Protezione Civile Milano Notizie Video

Legge aree protette, un’occasione persa: solo ritocchi gestionali

Il M5S Lombardia, nel corso del Consiglio regionale di oggi, ha votato contro al progetto di legge di Riorganizzazione del sistema lombardo di gestione e tutela delle aree protette.

Giampietro Maccabiani, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “E’ un no convinto quello del M5S. E’ una legge che cambia poco, se non la gestione burocratica delle aree protette. E favorisce le grandi aree a discapito delle oasi e dei piccoli parchi che faticano a sopravvivere.

Il Consiglio regionale aveva l’occasione di aumentare l’estensione del territorio lombardo protetto. Che è esattamente quello che chiedono i cittadini. Invece la maggioranza impone che non venga ampliato il territorio regionale protetto. Regione Lombardia ha rinunciato al suo ruolo di gestione e di programmazione del futuro delle aree protette. Se guardiamo al nostro territorio, martoriato dal cemento, è evidente che la Lombardia ha perso un’ottima occasione per approvare una legge innovativa e realmente attenta all’ambiente. Questo per il M5S è inaccettabile e da qui il voto contrario al progetto di legge”.

Articoli Correlati

E l’ambiente? Dimenticato

Consiglio Regionale, bocciato odg M5S contro aumento spese militari. Degli Angeli: «Da PD e Lega voto ipocrita»

Carolina Russo De Cerame

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame