Ferdinando Alberti Lavoro, istruzione e formazione Notizie

SuperD e IperDì, il dialogo tra le parti deve riprendere

È un bene che i sindacati abbiano chiesto l’apertura di un tavolo al Mise per mediare tra le parti come abbiamo auspicato nell’audizione che si tenuta in Commissione regionale. Restiamo molto preoccupati: la proprietà non ci sembra molto collaborativa. Facciamo quindi appello alla proprietà perché prevalga il buonsenso e lo spirito di collaborazione e non le logiche del profitto fino a se stesso. Ci auguriamo che il tavolo sia convocato al più presto, un migliaio di lavoratori e le loro famiglie aspettano risposte. La situazione è ancora recuperabile, ma solo se la proprietà collabora. Al momento molti punti vendita non hanno merce e allontanano i clienti. Questa non è una strategia di salvataggio di un’azienda in crisi. Proprio per questo riprendere un dialogo tra le parti con la supervisione del Mise può aiutare a uscire dall’impasse.

Dino Alberti – Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Lombardia

Articoli Correlati

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff

Sostegno alle donne iraniane, il Consiglio regionale approva all’unanimità. Alberti: «Difendere la libertà di poter scegliere e riportare a casa Alessia Piperno»

Redazione Staff