Home Como Crisi Husqvarna Valmadrera, incontro oggi in Provincia a Lecco
Crisi Husqvarna Valmadrera, incontro oggi in Provincia a Lecco

Crisi Husqvarna Valmadrera, incontro oggi in Provincia a Lecco

0
2

Vertice questa mattina in Amministrazione Provinciale a Lecco per cercare una via d’uscita alla crisi dell’Husqvarna di Valmadrera.

Nei giorni scorsi i proprietari della multinazionale svedese, specializzata nella produzione di macchine utensili per giardino, avevano manifestato la ferma intenzione di chiudere il sito produttivo lecchese e di procedere al licenziamento del personale.

Il posto di circa 80 lavoratori è a rischio e i dipendenti da ormai dieci giorni stanno dando vita a un presidio permanente davanti allo stabilimento.

All’incontro di oggi in Provincia era presente il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Raffaele Erba insieme al “collega” Raffaele Straniero e al coordinatore provinciale dell’Unità di Gestione Crisi Aziendali Matteo Sironi.

Sul tavolo c’erano le richieste di lavoratori e sindacati e le possibili soluzioni per garantire quantomeno i sussidi di disoccupazione ai dipendenti.

La riunione di oggi è preparatoria all’audizione che si terrà giovedì prossimo in Regione Lombardia. Importante sarà definire l’applicabilità al caso Husqvarna della cassa integrazione per cessazione, misura reintrodotta da pochi mesi e voluta fortemente dal Ministro Luigi di Maio.

“Una misura che può fare da paracadute per i lavoratori che si trovano in queste condizioni”, dichiara Raffaele Erba.

Raffaele Erba ha già presentato una richiesta di audizione in Regione Lombardia per analizzare la delicata situazione dell’Husqvarna. L’incontro tra le parti è fissato per giovedì prossimo 13 giugno a Palazzo Pirelli.

 

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali