Home Como Como: centri per l’impiego in enorme difficoltà
Como: centri per l’impiego in enorme difficoltà

Como: centri per l’impiego in enorme difficoltà

0
0

Centri per l’Impiego della provincia di Como in enorme difficoltà per la carenza di personale.

L’allarme è stato lanciato dai sindacati: nel sottolineare l’ingente mole di lavoro a carico degli uffici, Cgil, Cisl e Uil hanno invocato rinforzi per permettere l’espletamento di tutte le numerose pratiche quotidiane.

Preoccupazioni e criticità condivise dal Movimento 5 Stelle che già un anno fa aveva manifestato la necessità di provvedere a un riassetto organizzativo dei Centri per l’Impiego.

“Nel mese di giugno del 2018 avevamo trattato il problema dei Centri per l’Impiego in Regione Lombardia. Con la mancata regionalizzazione del personale, si è reso sempre più difficoltoso il rilancio dei Centri presenti in Lombardia. In quel periodo avevamo visitato diversi uffici sul territorio tra cui in particolare quello di Cantù. Sicuramente la situazione in provincia di Como è tra le più critiche tanto che noi del Movimento 5 Stelle avevamo condiviso l’allarme lanciato dagli operatori”, dichiara Raffaele Erba, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle.

“Sicuramente siamo in attesa che gli organici vengano potenziati con l’aggiunta dei Navigator così come sta avvenendo nel Lecchese e in altre province lombarde. Per analizzare le ulteriori criticità emerse nelle ultime ore non possiamo che accogliere l’appello dei sindacati lanciato e ci rendiamo disponibili a sederci a un tavolo per dialogare in tempi brevi”, conclude Erba.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali