Milano Notizie Roberto Cenci Territorio, trasporti e infrastrutture Varese

Gallarate: le barriere anti-rumore sono inadeguate

A Gallarate l’autostrada A8 Milano-Varese corre in una zona fortemente edificata, non lontana dal centro cittadino.
Da anni la popolazione denuncia i gravi disagi imputabili al rumore prodotto dai veicoli in transito sull’autostrada.
Nonostante i numerosi incontri con le autorità, petizioni, lettere e raccolte firme nulla è cambiato e i cittadini continuano a vivere quotidianamente gli stessi disagi di sempre.

Attualmente lungo il tratto autostradale che attraversa la città di Gallarate, già esistono delle barriere fonoassorbenti, ma evidentemente non sono sufficienti per risolvere i problemi che da tempo i cittadini denunciano.

Il Consigliere regionale del M5S Lombardia Regionale Roberto Cenci dichiara: Società Autostrade è già a conoscenza del problema e infatti a fine 2018 aveva attivato delle rilevazioni fonometriche, ma ad oggi nulla si sa riguardo tali rilevazioni e nulla si è fatto in termini di opere e installazioni lungo l’autostrada.

I cittadini continuano ad evadere richieste e comunicazioni e denunciano la situazione in molti modi, anche sui social e con manifestazioni pubbliche, ma la loro voce sembra essere inascoltata. Auspichiamo che Autostrade e le autorità competenti facciano chiarezza sulla questione dell’inquinamento acustico legato all’autostrada A8 e dichiarino quali siano le loro intenzioni per risolvere tale problema, da tempo inascoltato, forse per il troppo rumore”.

Articoli Correlati

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»

Perché l’anno nuovo è iniziato molto bene

Carolina Russo De Cerame