Home Marco Fumagalli Monza: Maxi Appalto rifiuti , assegnazione lontana
Monza: Maxi Appalto rifiuti , assegnazione lontana

Monza: Maxi Appalto rifiuti , assegnazione lontana

0
2

🔴 MONZA: APPALTO RIFIUTI

Il Consigliere Marco Fumagalli M5S Lombardia torna a parlare della situazione incresciosa riguardante il MAXI APPALTO rifiuti di Monza.

➡️ 111 milioni di euro in 5 anni, prorogabili per 2. Pari ad un impegno economico del Comune di circa il 15% di tutte le spese a bilancio ogni anno.

‼️ Uno fra gli appalti pubblici più grandi del panorama europeo‼️ Vedi articolo allegato in immagine di Monza Brianza – Il Giorno del 7 gennaio 2020.

Oggi da un altro articolo de Il Giorno, si evince che “l’assegnazione definitiva dell’appalto per la raccolta dei rifiuti è ancora lontana”, Fumagalli commenta:
“Noi ci aspettiamo le dimissioni dell’Assessore Sassoli!
Era evidente fin dall’inizio che questo appalto avrebbe avuto numerose impugnazioni. Era talmente evidente che tutti avevano interesse a fare un appalto così per tirarla in lungo il più possibile.

Proprio perché temevamo quanto sta per accadere, per sgomberare il campo da ogni dubbio abbiamo proposto di affidare l’appalto ad una azienda pubblica, in analogia a quanto accade in quasi tutti i comuni della Brianza.
Proposta che NESSUNO HA RACCOLTO perché si preferisce la situazione attuale con l’Assessore Sangalli che guadagna e i cittadini che ci perdono. Siccome da questa situazione non si esce, l’unica possibilità che hanno i monzesi è di mandare a casa questa giunta, come del resto fecero con Scanagatti. Così i prossimi che verranno ci penseranno bene prima di far guadagnare Sangalli e perdere i monzesi.”

Qui sotto entrambi gli articoli sulla vicenda:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali