Home Iolanda Nanni Vaccinazioni pediatriche, incontro a Senago

Vaccinazioni pediatriche, incontro a Senago

0
1

senagoMercoledì 16 ottobre le portavoci consigliere regionali Paola Macchi e Iolanda Nanni, entrambe componenti della Commissione Sanità di Regione Lombardia, hanno incontrato la dott.ssa Gabriella Lesmo. L’incontro ha avuto lo scopo di esaminare la correlazione fra vaccinazioni ed eventuale insorgenza di patologie. Si è parlato inoltre di autismo, intossicazioni epatiche e tumori.

La dott.ssa Lesmo ha riportato alle portavoci alcuni dati sanitari estratti dalla letteratura medica statunitense, inglese, francese ed inglese, illustrando – attraverso slides – i casi che lei segue relativi a bambini che, a seguito di interventi di chelatosi, sono decisamente migliorati. La dott.ssa Lesmo sostiene che i vaccini portano con sé un alto grado di tossicità dovuta all’unione di metalli pesanti, come ad esempio l’alluminio, contenuti nei vaccini. Ha illustrato come i bambini, non pronti ad assorbire nel proprio organismo tali inoculazioni, possano sviluppare alcune patologie. Si parla di organismi chiaramente già predisposti. Ha illustrato noltre gli esami delle urine fatte effettuare prima del suo trattamento, nelle quali si evidenzia una notevole presenza di metalli pesanti. Dopo i suoi trattamenti chelanti, somministrati tramite flebo, e che intercettano i metalli presenti e li rilasciano gradualmente mediante urine, appare che i bambini abbiano un notevole miglioramento.

All’incontro, tuttavia, non ci sono stati forniti dati sufficienti e numero di bambini trattati, né di confronti schede e le consigliere si attiveranno per approfondire la materia anche richiedendo dati alla DG Sanità.

Domani, 19 ottobre 2013, la Dott.ssa Lesmo sarà a SENAGO, Via Risorgimento 47 presso la Sala Arcobaleno alle ore 14.30 ad un incontro pubblico organizzato dal MoVimento 5 Stelle ed aperto a tutti i cittadini che vogliono saperne di più su queste tematiche.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali