Home Iolanda Nanni Aler, il problema non si risolve liberando gli alloggi occupati

Aler, il problema non si risolve liberando gli alloggi occupati

0
0

“Le dichiarazioni del Governatore Maroni sul Piano per “liberare” 200 alloggi occupati mostrano, ancora una volta, miopia e superficialità nell’affrontare il problema delle occupazioni abusive. Il problema non si risolve certo limitandosi a “liberare” gli alloggi occupati abusivamente, ma piuttosto rendendo disponibili nell’immediato i 10.000 alloggi sfitti di ALER Milano. Per anni ALER Milano ha lasciato decadere nel degrado più totale il suo immenso patrimonio immobiliare in assenza di programmazione sulla manutenzione ordinaria e di controlli adeguati di Regione Lombardia. I nodi sono venuti al pettine e se non si risolvono le cause, gli effetti saranno devastanti e non ci sarà alcuna “liberazione” di alloggi che tenga”, così Iolanda Nanni commenta le dichiarazioni del Presidente della Regione Lombardia sulla presentazione di un piano per un’immediata liberazione di 200 alloggi Aler Milano occupati abusivamente.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali