Home HOME PAGE Sala, sindaco con la data di scadenza
Sala, sindaco con la data di scadenza

Sala, sindaco con la data di scadenza

0
0

Era solo questione di tempo, noi del M5S Lombardia che da anni studiamo le carte di Expo sapevamo che Sala non poteva uscire immacolato da una vicenda che aveva già visto arresti e inchieste tra i suoi più stretti collaboratori. Silvana Carcano, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “È da anni che studiamo le carte Expo. Sappiamo bene che i due appalti principali (la Piastra e la Rimozione interferenze) avrebbero generato questa situazione perché la discrezionalità usata era eccessiva. Aspettiamoci altre sorprese, non tutti gli errori sono venuti a galla”. Expo,manifestazione che il PD ha sempre definito un successo planetario, grazie alle indagini della magistratura si sta rivelando per ciò che in realtà è: uno dei più grandi scandali speculativi degli ultimi decenni. Candidare Sala a sindaco è stato il più grave dispetto che Renzi e il Partito Democratico potesse fare ai milanesi che ora si ritrovano con la poltrona vuota e le redini in mano a una vicesindaco che non ha certo ottenuto una legittimazione dai voti sufficiente per governare la città. Milano non si può permettere sei mesi di stallo e caos e l’enorme imbarazzo della poltrona di primo cittadino vuota.

M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali