Notizie Paola Macchi

Svizzera: no a escalation chiusura varchi.

“Questa sperimentazione di chiusura notturna di tre valichi minori ricade e danneggia soprattutto i frontalieri italiani ed è chiaro che la sicurezza sia solo una scusa; la soluzione proposta dalla Lega Ticinese sa tanto di propaganda politica piuttosto che di ricerca di un risultati concreti nella lotta alla criminalità. Non vediamo uno scopo in questa sperimentazione e il timore è che poi la chiusura notturna venga estesa ad altri valichi complicando ulteriormente la vita dei frontalieri. Crediamo che le  decisioni unilaterali non siano utili per mantenere rapporti sereni fra nazioni confinanti, Regione Lombardia deve fare quanto in suo potere in ogni sede per convincere la Confederazione che il provvedimento oltre che inutile è dannoso”, così Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia, motiva il voto favorevole del M5S alla Mozione sulla chiusura di tre valichi in Svizzera.

Foto: varesepolis.it

Articoli Correlati

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame

Una proposta di legge per azzerare il sistema delle Aler