Notizie Paola Macchi

Svizzera: no a escalation chiusura varchi.

“Questa sperimentazione di chiusura notturna di tre valichi minori ricade e danneggia soprattutto i frontalieri italiani ed è chiaro che la sicurezza sia solo una scusa; la soluzione proposta dalla Lega Ticinese sa tanto di propaganda politica piuttosto che di ricerca di un risultati concreti nella lotta alla criminalità. Non vediamo uno scopo in questa sperimentazione e il timore è che poi la chiusura notturna venga estesa ad altri valichi complicando ulteriormente la vita dei frontalieri. Crediamo che le  decisioni unilaterali non siano utili per mantenere rapporti sereni fra nazioni confinanti, Regione Lombardia deve fare quanto in suo potere in ogni sede per convincere la Confederazione che il provvedimento oltre che inutile è dannoso”, così Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia, motiva il voto favorevole del M5S alla Mozione sulla chiusura di tre valichi in Svizzera.

Foto: varesepolis.it

Articoli Correlati

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff

Centrodestra salva La Russa, Di Marco: «Anche in Regione Lombardia comanda Fratelli d’Italia»

Redazione Staff