fbpx
Home Affari istituzionali ORAC, componente nominato nonostante parere contrario Carabinieri
ORAC, componente nominato nonostante parere contrario Carabinieri

ORAC, componente nominato nonostante parere contrario Carabinieri

0
1

Maurizio Bortoletti, 54 anni, colonnello dell’Arma dei Carabinieri, il 2 luglio 2019, è stato nominato dalla Giunta regionale componente di ORAC – Organismo Regionale Anti Corruzione

Grazie a un nostro accesso agli atti abbiamo avuto modo di ricevere la lettera con la quale il capo reparto di Maurizio Bortoletti esprime “parere contrario” al Ministero della Difesa per l’incarico.
Già l’8 agosto scorso depositavamo in Senato una interrogazione al Ministro della Difesa sulla nomina: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=18&id=1123231.

Marco Fumagalli, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Quella nomina senza un parere positivo del Comando getta un’ombra sulla candidatura.
Il parere è risultato negativo e la Regione, in spregio a evidenti motivi di opportunità, ha effettuato la sua nomina.

Francamente un ente preposto al controllo e a far rispettare le regole dovrebbe avere componenti senza nessuna forzatura nella nomina.
Il parere contrario del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri determina un inevitabile vizio sulla indipendenza circa la composizione di ORAC e la sua modalità di scelta.
Stiamo verificando tutti i passaggi per capire se tutto si è svolto regolarmente.”

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali