Home Dario Violi Molestie: in Italia devi denunciare entro 6 mesi
Molestie: in Italia devi denunciare entro 6 mesi

Molestie: in Italia devi denunciare entro 6 mesi

0
0

🔴 MOLESTIE: IN ITALIA SE NON DENUNCI ENTRO 6 MESI, IL CASO RESTA IMPUNITO.

Questa è, al momento, la legge italiana: l’abuso deve essere denunciato entro 6 MESI, in caso contrario il soggetto rimarrà impunito in quanto non si può più denunciare.

Come spiegato nel video della trasmissione le Iene, dove l’inviata Roberta Rei ha intervistato il giornalista Ronan Faroow, colui che fece scoppiare lo scandalo del produttore Harvey Weinstein.

Il commento del Consigliere Segretario Dario Violi
“A differenza di quel caso, in Italia, sul regista FABRIZIO BRIZZI calò il silenzio. Scandaloso e non accettabile.
Le donne che hanno subito abuso, non hanno sempre la forza, il coraggio e le possibilità di denunciare il loro aguzzino.
Spesso il trauma è così forte che la donna ha bisogno di tempo per poter elaborare la violenza.
E un uomo che abusa di una donna, normalmente non lo fa una volta sola. La legge deve supportare queste donne e aiutarle, non limitarle.

Martedì scorso in Consiglio abbiamo approvato 15 emendamenti e un ordine del giorno proposti dalla collega Monica Forte M5S Lombardia Presidente Commissione Antimafia, riguardanti le MOLESTIE SUL LAVORO e la PREVENZIONE e il CONTRASTO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE.

La strada è ancora lunga, la legge deve cambiare!
Viviamo in un paese in cui una donna violentata non riceve giustizia per mancanza di tempo.
Muoviamoci e alziamo la voce per questa cosa, il Ministro Bonafede insieme a tutto il parlamento deve intervenire e portare un cambiamento concreto.”

VIDEO IENE

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali