Eugenio Casalino Notizie Video

Rispetto vincoli finanza pubblica bilancio 2016-18:” criticità si manifesteranno nei prossimi esercizi”

La verifica del rispetto dei vincoli di finanza pubblica al bilancio di previsione 2016 è un adempimento obbligatorio che consiste nella presentazione di un prospetto contenente alcuni dati estratti dal bilancio, dal quale deve risultare  il rispetto del pareggio di bilancio. Dalla compilazione del prospetto,  formalmente ineccepibile, emergono alcune criticità nella gestione dovute al mutare delle regole contabili che si sono susseguite in questi anni, criticità che si manifesteranno soprattutto nei prossimi esercizi (salvo che il decreto attualmente in Senato “ammorbidisca” le regole). In particolare, in ragione della impossibilità già a partire da quest’anno di ricorrere al finanziamento della spesa attraverso debito autorizzato e non contratto e, dall’anno prossimo, di potere conteggiare tra le poste attive i fondi pluriennali vincolati, al fine di potere raggiungere il pareggio richiesto, si renderà necessaria una rivisitazione della spesa corrente e soprattutto una  rilevante compressione della spesa per investimenti (dai dati del prospetto gli investimenti vengono ridotti di quasi un terzo nell’arco di un triennio).

Eugenio Casalino – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Articoli Correlati

Consiglio Regionale, bocciato odg M5S contro aumento spese militari. Degli Angeli: «Da PD e Lega voto ipocrita»

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Commissione Antimafia: terzo anno di attività