Andrea Fiasconaro Notizie

Rimpasto. Un pasticcio che pagheranno i cittadini

“Più che un rimpasto quello del Presidente della Lombardia Maroni è l’ennesimo gran pasticcio che pagheranno interamente i cittadini e pare che non sarà l’ultimo visto che tutti i gruppi di maggioranza rivendicano altri posti in Giunta”, così Andrea Fiasconaro, capogruppo del Movimento 5 Stelle Lombardia.

“Oggi addirittura NCD  annuncia che non parteciperà ai lavori della Commissioni. E anche la Lega e Fratelli d’Italia non sembrano soddisfatti delle decisioni di Maroni. Siamo alle solite ritorsioni per ottenere altre poltrone. Siamo di fronte a una maggioranza irresponsabile e traballante che fa di tutto tranne che affrontare le emergenze che attendono risposte in Lombardia. Il Movimento 5 Stelle vuole parlare finalmente di strategie politiche concrete per arginare la crisi dell’occupazione, fermare il dissesto idrogeologico, efficientare la sanità e rendere la regione la locomotiva italiana”, continua il capogruppo.

“Maroni ci deve spiegare in aula che cosa sta succedendo e assumersi la responsabilità del fallimento delle politiche della sua Giunta, se non altro, su temi delicati come Infrastrutture e Casa, i cui assessori sono stati defenestrati con un’implicita ammissione del loro fallimento”, conclude Fiasconaro.

maroni-poltrone

Articoli Correlati

Accoglienza rifugiati ucraini: «Accolte le richieste del M5S, le famiglie non saranno separate dai propri animali d’affezione»

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame