Notizie

Scuola di Renzi: la Giunta lombarda faccia ricorso

Dopo l’approvazione, martedì scorso, della mozione che invitava la Giunta regionale lombarda a fare ricorso alla Corte Costituzionale contro la legge 107, il DDL scuola di Renzi il M5S Lombardia torna a chiedere alla Giunta di attivarsi immediatamente.

Paola Macchi, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Il ricorso alla Corte Costituzionale deve essere fatto entro il 13 settembre e sappiamo che in Veneto si sono è già stato scritto dagli uffici regionali. La Giunta non faccia scadere il termine ultimo per la presentazione del ricorso: Renzi ha fatto scempio della scuola con un Ddl che ha ampi profili di incostituzionalità ed è necessario e urgente fermarlo. Appoggiamo le motivazioni degli insegnanti e il mandato del consiglio regionale è chiarissimo: no a questa scuola di Renzi che buona non è per niente”

Articoli Correlati

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame

Una proposta di legge per azzerare il sistema delle Aler