Home Expo M5S contro Arexpo: lotta per la trasparenza.
M5S contro Arexpo: lotta per la trasparenza.

M5S contro Arexpo: lotta per la trasparenza.

0
0

La lotta tra Arexpo e il M5S, che da tempo chiede come suo diritto la trasmissione del verbale del cda di Arexpo, appare un confronto tra Davide contro Golia, tra cittadini nelle istituzioni che pretendono onestà e trasparenza, e un una società pubblica che invece ha alzato un muro. Ma con Davide continua a schierarsi anche il Difensore Regionale. Vi riportiamo di seguito la lettera inviata dal Difensore Regionale alla portavoce del M5S Silvana Carcano, auspicando che, crepa dopo crepa, quel muro possa cadere e i cittadini essere finalmente informati a dovere sulle manovre della società che sta gestendo un post-expo, che per ora, nonostante gli ingenti stanziamenti pubblici, rimane avvolto nella nebbia.

“Con l’occasione, il Difensore regionale della Lombardia, ribadisce con fermezza il suo attuale e futuro impegno affinché il concetto di trasparenza, come strumento di lotta alla corruzione e illegalità e condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, divenga sempre più principio cardine e fondamento dell’organizzazione delle pubbliche amministrazioni e dei loro rapporti con i cittadini: “Dove un superiore, pubblico interesse non imponga un momentaneo segreto, la casa della pubblica amministrazione dovrebbe essere di vetro.” (On. Turati, In Atti del Parlamento italiano, Camera dei Deputati, sess. 1904-1908, 17 giugno 1908, pag. 22692).
Cordiali saluti.”

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali