Home Diritti e pari opportunità Pride: sui diritti civili “Nessun passo indietro”
Pride: sui diritti civili “Nessun passo indietro”

Pride: sui diritti civili “Nessun passo indietro”

0
3

“Nessun passo indietro” sui diritti, è questo il messaggio che porterà il M5S con la partecipazione al Milano Pride 2018 del prossimo 30 giugno. Per il M5S Milano e Lombardia ogni arretramento sui diritti civili è inaccettabile e va respinto. La dignità delle persone LGBT e la tutela della diversità deve essere il faro delle politiche istituzionali. Da questo punto di vista ogni iniziativa contraria alla battaglia della conquista dell’uguaglianza, è il caso della bocciatura al Milano Pride da parte della Regione Lombardia, va condannata. L’invito del M5S a attivisti e simpatizzanti è quello di partecipare numerosi alla parata insieme ai portavoce.

M5S Milano
M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali