Home Agricoltura, montagna e parchi Fanghi: il TAR dà ragione ai Comuni, Regione Lombardia deve annullare la delibera
Fanghi: il TAR dà ragione ai Comuni, Regione Lombardia deve annullare la delibera

Fanghi: il TAR dà ragione ai Comuni, Regione Lombardia deve annullare la delibera

0
3

Vi ricordate la questione della delibera con cui la giunta regionale lombarda fissava un limite agli idrocarburi nei fanghi troppo alto? Avevamo trattato il tema QUI nella scorsa legislatura.

Ora il TAR, con una sentenza pubblicata oggi 20 luglio 2018, ha accolto il ricorso dei Comuni del pavese e del lodigiano contro Regione Lombardia per annullare la delibera n. X/7076 dell’11 settembre 2017 (leggi qui) che fissava valori più alti di idrocarburi nei fanghi da depurazione per l’utilizzo in agricoltura.

Per il Tribunale Amministrativo Regionale, il ricorso è fondato: “le disposizioni di tale delibera sarebbero in contrasto con la normativa primaria statale”.

Il M5S ha da subito sostenuto l’azione dei Comuni, anche con iniziative in Consiglio regionale. L’innalzamento dei valori di idrocarburi nei fanghi, oltre al rischio di contaminazione ambientale, porta con sé quello di contaminazione alimentare, pericolosi per la salute. Dopo la sentenza del TAR Regione Lombardia deve agire immediatamente e annullare la delibera.

Simone Verni, consigliere regionale M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali