Home Comunicati stampa Trasporto Pubblico Locale: Proroga dei termini per le Agenzie di Bacino, la riforma TPL è stata un fiasco
Trasporto Pubblico Locale: Proroga dei termini per le Agenzie di Bacino, la riforma TPL è stata un fiasco

Trasporto Pubblico Locale: Proroga dei termini per le Agenzie di Bacino, la riforma TPL è stata un fiasco

0
0

pendolariAstensione del Movimento 5 Stelle sull’ennesimo provvedimento di proroga, in questo caso alla costituzione delle Agenzie di Bacino per il TPL previste dalla riforma regionale 6/2012.
Iolanda Nanni, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, dichiara: “Si doveva intervenire in maniera diversa e incisiva per risolvere il permanente disagio dei pendolari che si muovono su ferro e su gomma incrementando la qualita e l’efficienza dei servizi, invece – a distanza di un anno e mezzo dal varo della riforma – siamo ancora al punto di partenza: solo una delle Agenzie su cinque si e’ costituita, con le altre si è in alto mare e così si interviene con la solita proroga dei termini che non si sono rispettati.
Si prevede inoltre un inasprimento delle sanzioni per l’utenza con la motivazione di combattere l’evasione mentre invece riteniamo che il problema possa risolversi solo intensificando i controlli, gli stessi controlli che chiedono i viaggiatori e i comitati pendolari da anni. No assoluto poi a guardie giurate e servizi si sicurezza privati per i controlli. Le aziende pubbliche devono assumere più personale per i controlli, provvedere ad un’adeguata informatizzazione, adibire tornelli con sistemi elettronici di controllo automatizzati. La proposta che giunge in aula non convince il movimento e non migliorerà i servizi di trasporto. Per questo abbiamo deciso di astenerci sul provvedimento di modifica”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali